Tempo di lettura: 3 minuti

Monreale (Pa) – Nella 19° giornata di campionato va in scena il match salvezza tra Monreale e Sant’Egidio, con le ospiti costrette alla vittoria per superare le dirette avversarie e staccarsi dalla zona retrocessione.

Nei primi minuti parte subito forte il Monreale, che con un buon fraseggio chiude le ospiti nella propria metà campo, senza creare però particolari pericoli a Pascale. Le gialloblu soffrono, ma ci provano in ripartenza sfruttando la velocità di Olivieri, che al quarto d’ora viene servita bene da Mazza e da posizione defilata calcia alto. Il Monreale riprende in mano il gioco e ci prova prima su punizione, con palla deviata da Pascale e poi con una bella conclusione a giro dal limite, che ancora Pascale mette in angolo. Mister De Risi sistema la squadra e le gialloblu iniziano ad alzare il baricentro. Sul finale del primo tempo due episodi molto dubbi in area, giudicati regolari dal direttore di gara, fermano prima Coccia e poi Olivieri, che si sarebbero ritrovate a tu per tu con il portiere Siciliano. Prima frazione che termina quindi 0-0.

Il secondo tempo è assedio Sant’Egidio, con le ospiti che cercano disperatamente il vantaggio, ma sprecano troppe occasioni. 
La prima chance è per Olivieri, che su assist perfetto di Mazza calcia e supera il portiere, ma il direttore di gara interviene annullando il goal per fuorigioco, molto dubbio, di Olivieri. Le gialloblu però non si arrendono e costringendo le siciliane nella propria metà campo. Al quarto d’ora arriva di nuovo il vantaggio gialloblu, con Olivieri che riceve palla dal limite, si gira e calcia. Ma ancora il direttore di gara annulla per fuorigioco. Pochi minuti dopo è ancora Olivieri ad avere l’occasione per portare in vantaggio le sue, con il portiere Siciliano fuori dai pali, ma calcia alto. Le padroni di casa accusano la stanchezza e rischiano un clamoroso autogoal su un retropassaggio, che finisce però di poco alto sulla traversa. Ancora Olivieri a provarci, ma la palla si stampa sulla traversa. La gara si avvia al termine e le gialloblu, alla disperata ricerca del vantaggio, rischiano la beffa su una ripartenza del Monreale con l’attaccante siciliano che riceve palla nei pressi dell’area piccola, ma a porta vuota controlla male, con palla che finisce tra le braccia di Pascale. La gara termina dopo 2′ minuti di recupero con il risultato di 0-0, con tanto rammarico per le gialloblu.

“Che dire!! – commenta mister De Risi – siamo partite male non riuscendo a prendere le misure alle avversarie. Ma dopo un cambio tattico la mia squadra ha fatto ciò che doveva. Una partita bella ed intensa che, purtroppo, non siamo riuscite a portare a casa. C’è rammarico perchè le ragazze se la sono giocata come dovevano. Lotteremo fino alla fine, questo è certo. Poi la classifica dirà se meritiamo di restare in questa categoria. Per quanto mi riguarda, le ultime partite hanno dimostrato che possiamo dire la nostra con tutti.”