Tempo di lettura: 2 minuti

Nocera Inferiore (Sa) – Spazza via con la lucidatrice le polemiche sulle vigilie senza controllo, il sindaco di Nocera Inferiore,  Manlio Torquato che,  subito dopo i festeggiamenti che hanno preceduto la fine dell’anno, mostra le foto di Piazza del Corso pulita da ogni genere di rifiuto che le migliaia di persone che l’avevano invasa avevano lasciato. Sono bastate poche ore di lavoro  per riportare la piazza in condizioni di totale ripristino e senza grosse difficoltà, a conferma che ha funzionato anche il piano di sicurezza e viabilità predisposto dall’amministrazione comunale del centro dell’agro che  si è avvalsa della collaborazione della polizia municipale e della Protezione civile. Piano predisposto anche e soprattutto per accogliere il grande evento di oggi. Per il concerto di Capodanno,  Nocera ha scelto il rapper Clementino che di esibirà in Piazza Diaz. Per  l’occasione è stato raggiunto un’accordo con il Consorzio di bonifica che sarà adibito a parcheggio.

L’evento costerà alle casse comunali circa 30mila euro. “Abbiamo scelto un artista a 360° – dice Federica Fortino, assessore con delega alle politiche giovanili e culturali – reduce da un tour europeo e molto amato dal pubblico”. Prima del concerto spazio a un dj che intratterrà il pubblico in attesa dell’esibizione di Clementino. Il rapper, autore di diversi successi come “O’ vient”, “Quando sono lontano” e “Ragazzi fuori” con i quali ha partecipato al Festival di Sanremo, si esibirà intorno alle 21.