Tempo di lettura: < 1 minuto

Montecorvino Pugliano (Sa) – Tragedia sul lavoro questo pomeriggio a Montecorvino Pugliano. Il 55enne Pierino Oronzio stava effettuando dei lavori di coibentazione sul tetto di uno stabile della centralissima Piazza D’Aiutolo, quando improvvisamente ha perso i sensi per via delle esalazioni dovute ai fumi della fiamma ossidrica utilizzata per stendere la guaina. Nell’accasciarsi in terra l’uomo è rimasto avvolto dalla fiamma del cannello che lo ha interamente ustionato. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Sul luogo dell’incidente anche i Carabinieri della locale Stazione che hanno provveduto a porre sotto sequestro l’immobile