Salvitelle, la corsa a piedi nudi che la unisce a Pacentro (L’Aquila)

Gemellaggio tra i due piccoli centri con una particolare pratica in comune

Tempo di lettura: 1 minuto

Salvitelle (Sa) – “La cultura unisce” dice il sindaco del Comune di Salvitelle Maria Antonietta Scelza. Da questa convinzione nasce il lodevole gemellaggio con il Comune aquilano di Pacentro. “Abbiamo siglato uno scambio culturale, una intesa di promozione e valorizzazione delle tradizionali corse a piedi nudi di queste due comunità: la ‘Corsa degli Zingari’ di Pacentro e la ‘Corsa a piedi nudi dalla Serra San Giacomo’ di Salvitelle. Grazie al Sindaco e all’amministrazione di Pacentro ed alla comunità per l’accoglienza”, dice Maria Antonietta Scelza.