Tempo di lettura: < 1 minuto

Pagani (Sa) – Pareggio senza reti tra Paganese e Potenza con la squadra di casa che, adesso, deve pensare ai play out mentre i potentini possono godersi la salvezza acquisita. Gara senza grossi sussulti, le due compagini si studiano e fanno attenzione a non prestare il fianco all’avversaria. Verso la mezz’ora la sfida si accende con i padroni di casa che potrebbero passare ma Raffini spreca da ottima posizione. Nella ripresa è il Potenza a far vedere qualcosa in più, la formazione ospite prende possesso della metà campo e rischia di segnare in due circostanze: Salvemini coglie il palo all’inizio poi Coppola centra la traversa a metà ripresa. Due legni che mettono paura alla Paganese che si rintana a difesa dello zero a zero.

Paganese – Potenza 0-0

Paganese: Baiocco;  Schiavino, Sbampato, Sirignano; Carotenuto, Onescu, Bramati, Zanini, Mattia;  Mendicino, Raffini. A disp.: Campani, Bovenzi, Esposito, Di Palma, Cigagna, Cernuto, Curci, Gaeta, Bonavolontà, Scarpa, Guadagni. All. Di Napoli. 

Potenza (4-3-1-2): Marcone; Coccia, Conson, Gigli, Nigro; Zampa, Sandri, Coppola, Ricci; Romero, Salvemini. A disp.: Santopadre, Noce, Panico, Mazzeo, Lauro, Fontana, Di Livio, Volpe, Di Somma, Bruzzo, Bucolo, Cavaliere. All. Gallo.