Tempo di lettura: 2 minuti

di Giuseppe D’Alto

Salerno – Soffre, suda, lotta e vince. la Salernitana in piena emergenza scopre i talenti di Mantovani e Rossi, il cuore di Gatto, la roccia-Minala, un ottimo Radunovic. Le pagelle.

Radunovic 7: strepitosa la risposta del portiere sulla cLnclusione di Zajc, questa volta è perfetto anche nelle uscite e dà sicurezza alla difesa.

Mantovani 7: il talento c’è e si vede, giganteggia anche senza il supporto dei ‘senatori’ della difesa.

Schiavi sv: non era al meglio, si blocca dopo venti minuti. (20′ pt Gatto 6.5: l’ex ascolano è in gran forma e nella ripresa si disimpegna anche nelle vesti di difensore aggiunto).

Bernardini sv: nuovo infortunio, Bollini spera non sia nulla di grave.  (10 ‘pt Alex 6.5: cross delizioso per Bocalon che fa il 2-0, il portoghese si conferma in crescita).

Pucino 6.5: puntuale anche da centrale difensivo, un prezioso jolly per Bollini.

Signorelli 6.5: l’italo venezuelano dà qualità alla manovra granata, non è ancora al top ma regge il passo degli avversari con acume tattico e saggezza.

Minala 7: a metà campo recupera caterve di palloni. Non solo quantità per l’eroe del Partenio che non spreca un pallone.

Ricci 6.5: un’ingenuità poteva costargli l’espulsione ma il giovane centrocampista ha sicuramente qualità e numeri per lasciare il segno (37′ st Odjer sv: pochi minuti di sostanza per respingere l’assalto dell’Empoli).

Vitale 6.5: indossa la fascia di capitano per gli infortuni di Schiavi e Berardini ed in campo gioca da vero leader.

Bocalon 7.5: “E’ un giocatore che viene dalla serie C”. Il suo score era fermo da quasi due mesi e in questi giorni non erano mancate critiche pesanti nei suoi confronti. L’ex alessandrino ha risposto con una doppietta da bomber vero e tanto sacrificio.

Rossi 7: il ragazzo si farà perché ha corsa e qualità. All’ex attaccante della Lazio primavera manca solo il gol, ma non tarderà ad arrivare. Talento puro.