Tempo di lettura: 4 minuti

Salerno – Al motto di ‘sempre uniti, anche se a distanza’, l’Associazione MedicArtisti e Amici dell’Arte (AMA et AmA) presieduta dal noto oculista salernitano Vincenzo Pagliara realizza una serie di iniziative solidali, volontaristiche e culturali. Vincenzo Pagliara e la moglie, la logoterapista Carmen Fabiani, sono riusciti nella non semplice impresa di coinvolgere specialisti, enti, artisti nelle dirette facebook del format ‘Storia della Musica dagli anni 60 ad oggi: Doctor’s Show… fatto in casa’, Pagliara spiega: “L’Associazione AMAet AmA ha promosso la raccolta fondi per l’Ospedale di Cava de’ Tirreni con Farma&Benessere ed altre Onlus e a favore dell’Ospedale Ruggi, con l’Ordine dei Medici di Salerno. Inoltre, visto il periodo di grave difficoltà dei lavoratori autonomi, sarà effettuato uno screening gratuito ai titolari di partita Iva ed ai loro familiari, specialmente se artigiani, commercianti e libero-professionisti medio-piccoli, con bambini, studenti, disoccupati, disabili e pensionati al minimo in famiglia. È solo un piccolo aiuto, ma offerto con tutto il cuore. Le visite saranno effettuate ogni mezz’ora su prenotazione, con un solo accompagnatore, muniti delle note misure di protezione. Info e prenotazioni ai numeri 3398081041 – 089220310”. Di più, l’oculista dice: “Abbiamo ripreso, a maggio, il primo controllo gratuito ai bambini, per la prevenzione dell’occhio pigro con una visita ogni mezz’ora, muniti di mascherina. La visita oculistica comprende una serie di esami che stabiliscono lo stato di salute degli occhi. Si articola in due parti: l’analisi della salute esterna degli occhi e l’analisi delle capacità visive, con apparecchiature e test specifici per i più piccoli. Prenotazioni ai numeri 089220310 – 339808104”. L’Associazione AMA et AmA visto il periodo di emergenza “ha organizzato un servizio polispecialistico di consulenze online gratuite, per garantire assistenza medica e specialistica con consulenze online e con videochiamate su whatsapp”. Il presidente Pagliara illustra i dettagli: “Iniziativa resa possibile grazie al grande cuore degli specialisti che hanno subito aderito all’iniziativa. L’assistenza medica viene offerta con le tecniche della telemedicina, consulenze online e videochiamate con whatsapp. E’ doveroso inserire i nomi dei medici per garantire trasparenza e facilità di contatto per i pazienti: oculista Vincenzo Pagliara; ginecologo Antonio Squitieri; odontoiatra A.&G. Monaco; otorinolaringoiatra Lucio Masullo; cardiologo Rino Angrisani; neurologo Gerardo Iuliano; anestesista-terapia del dolore Maurizio Pintore; pediatra-Allergologo Fr. Califano; ortopedico Renato Pinto; medico-Legale Franco Tripodi; chirurgo plastica ricostruttiva O.Vetrone; psicologa Sonia Sorgente; biologa nutrizionista: Nunzia Parisi; fisioterapista – logoterapista Carmen Fabiani. L’Associazione Medici AMA et AmA ha effettuato in cinque anni circa diecimila visite gratuite, con screening di prevenzione. Solo in questo periodo di emergenza coronavirus, sono state effettuate circa trecento consulenze telefoniche oculistiche gratuite; da ciò è nata l’idea. Gli specialisti che vogliono collaborare possono chiamare al 3398081041”.

La prossima diretta facebook alle ore 18 di sabato 16 maggio dello spettacolo “60 Anni in una sera: Greatest Hits! – Scegliamo insieme la canzone più emozionante per ogni decennio e la più bella di sempre!”. Vincenzo Pagliara cantautore e Carmen Fabiani cantante ringraziano “gli ospiti che hanno partecipato alle dirette del ‘Doctor’s Show…fatto in casa, con collegamenti e performance da casa’”: Elencano: “Ciro Caravano dei Neri per Caso, direttore del CoroPop di Salerno; Marco Clarizia, Vocal Trainer, insegnante di canto; Sandro Ravagnani, giornalista che con Giovanni Cappuccio hanno trasmesso le nostre dirette su Italiasera, WBE Mediatre e in USA.
I dottori Angela Marigliano, docente pedagogista; Armando Pagliara, docente di informatica, musicista; Antonio Salvio, Ingegnere, docente di ottica; Antonio Squitieri, ginecologo; Giuseppina Iovane, docente; le poetesse Anna De Rosa, pittrice e poeta; Rosaria Zizzo, docente e poeta; Lory Rosati, farmacista e poeta; gli scrittori Francesco Califano, pediatra allergologo; Gianfranco D’Amato, ingegnere scrittore; i giovani emergenti Elisa Squitieri, universitaria; Maddalena Carluccio, soprano studente di lirica al Conservatorio; Vit-One, studente Università, Bit-Box.
Grazie alla partecipazione dei Presidenti di tante Associazioni, tra cui Raffaella Grassi, Accademia Grassi; Roberto Schiavone, Humanitas; Vincenzo Mallamaci, ..E ti porto in Africa; Luciano Provenza, Il Salotto Gastronomico; Gaetano Di Maio, Lions; Alba Farina, Andos Bellizzi; Monica Guglielmotti, Il Sorriso; Annalisa Alfarano, Iorestoacasa Campania; Marco Barone, Farma&Benessere; Luigi Falcone, Il Faro; Piero Pacifico, Food&Show; Maurizio De Biase, Con noi di nuovo in volo”. I numeri. Pagliara svela: “Più di diecimila visualizzazioni, di mille like e commenti, da Milano alla Puglia, in particolare Taranto, da Sicilia e Sardegna, da Napoli a Forlì, dalla Basilicata alla Calabria, alla Toscana, fino in Svizzera. Un abbraccio ai colleghi che hanno seguito con affetto il Doctor’s Show fatto in casa: Nicola Rosa, docente universitario di oculistica; Luca Menabuoni, Presidente AIMO; Pierpaolo Roberto, neuropsichiatra infantile; Mario Buonocore, MMG. Un caro saluto ai musicisti Antonella Felici, Maria Grazia F Oliva, Carlo Pieroni, Franco De Domenico ed al Coach di Zumba Fitness Antonio Romano”.