Tempo di lettura: < 1 minuto

Palomonte (Sa)- Continua l’escalation di furti nella Valle del Sele e Tanagro. Ad essere stata presa di mira dai ladri ieri notte, la cittadina di Palomonte, oggetto di due furti in abitazioni e di un terzo caso di tentativo di furto, quest’ultimo non andato a buon fine.

Monili in oro, danaro contante e una macchina. È questo il bottino portato via dai ladri.
Furti questi, che si susseguono agli stessi episodi avvenuti nei giorni scorsi a Buccino e a Sicignano degli Alburni. Stesso modus operandi da parte dei ladri che anche negli altri comuni, hanno messo a segno decine di furti e tentati furti, all’interno delle abitazioni site in pieno centro e dove hanno portato via monili in oro e danaro contante del valore di poche migliaia di euro. Intanto sull’accaduto indagano ora i carabinieri della locale stazione.