Tempo di lettura: 2 minuti

È in programma domani mattina alle 9:30 il taglio del nastro ufficiale al parcheggio di Piazza della Libertà. Due mesi dopo l’apertura dell’area, il Comune di Salerno alza le sbarre alla maxi area di sosta da più di 600 posti sito che sarà decisiva per alleviare dalla ricerca di uno spazio per fermare la propria vettura nel centro della città. Una serie di intoppi burocratici hanno ritardato l’inaugurazione al quale è attesa, com’è possibile sorpresa, anche  la presenza del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. 

L’inaugurazione del parcheggio ha reso necessario posticipare un altro taglio del nastro in programma domani. Non più alle 10, ma alle 11, in via San Leonardo (nei pressi della rotatoria di Parco Arbostella), si terrà l’inaugurazione del primo e del secondo lotto dei lavori del Parco Giardino Orientale in attuazione del comparto CR_28. A presentare il progetto saranno il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, il presidente del consiglio comunale Dario Loffredo e l’ingegnere Francesco Tortora. Anche qui un nuovo parcheggio da  200 posti auto pubblici e  tre nuovi assi viari che collegheranno Parco Arbostella con via delle Tofane, fino all’ingresso della tangenziale, più un collegamento trasversale che raggiunge via Generale Alfonso La Marmora, e i primi tremila metri quadri del Parco urbano, dotati di sedute, illuminazione, nuove alberature, fontane.