Tempo di lettura: < 1 minuto

Pisciotta (Sa) – È partito oggi il progetto “Spiagge Sicure”. L’iniziativa prevede l’attivazione del servizio di salvamento e l’impiego di una moto d’acqua al fine di monitorare costantemente il litorale per garantire l’incolumità dei bagnanti.

Sarà attivo sino al 10 settembre, dalle ore 10 alle 18 con base della moto d’acqua presso il porto alla frazione Marina. Prezioso il contributo della Società Nazionale di Salvamento, coordinata da Massimo Zanichelli per il servizio che offrirà a residenti e turisti. Obiettivo è rendere l’estate più serena per tutti.

Da sinistra: Massimo Zanichelli, Christian Greco, il sindaco Ettore Liguori, Massimo Angeloni della Capitaneria di Porto, il vice sindaco Di Blasi