Tempo di lettura: < 1 minuto

Ci sono alleati, seguaci, fan, cloni e …copioni. Non è facile da comprendere in quale categoria poter inserire il sindaco di Maiori che ha fatto suo il discorso del comizio con il quale nel 2010 Vincenzo De Luca chiuse la campagna elettorale in Piazza Plebiscito, nella prima sfida per conquistare la presidenza della Regione Campania.

Dieci anni dopo, riprendendo buona parte del discorso, nei passaggi più emozionali, con variazioni e riferimenti locali alla comunità di Maiori, il sindaco Antonio Capone ha preso punti salienti e li ha utilizzati nel suo comizio conclusivo della campagna elettorale che lo ha riportato alla guida del Comune in costiera amalfitana. Se ci fosse la necessità di riconoscere un diritto sulla copyright, certamente il sindaco di Maiori è in debito con il presidente della regione Campania Vincenzo de Luca!

Superfluo sottolineare che il video, postato sui social, è diventato immediatamente virale.
Per la cronaca a De Luca andó peggio perché in quell’occasione non riuscì a vincere la sfida con Stefano Caldoro.