Tempo di lettura: 1 minuto

Salerno – Iniziativa al porto del gruppo ‘Voglio un mondo pulito’. Stamattina i volontari Ciccio e Alfonso sono andati nella zona colpita dalla mareggiata di domenica sera, per verificare la situazione.

Le scene sono, dal punto di vista ambientalista, raccapriccianti. La distesa di plastiche negli interstizi della scogliera sembra infinita. Se l’invito dei volontari è ad eliminare la plastica la domanda sulla mancata pulizia della scogliera andrebbe rivolta, probabilmente, all’Autorità Portuale che, nel frattempo, sta provvedendo a ripulire li specchio d’acqua invaso dal tappeto di bottiglie e polistirolo.