Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Personale dell’Ufficio Prevenzione Generale, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Salerno, finalizzati alla repressione dei reati in genere nonché per garantire il regolare svolgimento delle manifestazioni collegate all’evento denominato “Luci d’Artista” ha proceduto all’arresto nel quartiere Pastena di un 31enne pluripregiudicato per reati specifici e di un 30enne, entrambi salernitani, per concorso in furto aggravato. L’arresto è scaturito da una segnalazione di un cittadino che indicava la presenza di due giovani, i quali dopo essere penetrati all’interno di un cortile privato, nelle adiacenze delle strade ove sono allocate le luminarie, avevano perpetrato un furto a bordo di un’autovettura Fiat 500L. Poliziotti della Sezione Volanti, giunto tempestivamente sul posto, notava due giovani, che rispondevano alla descrizione fornita e che, alla vista degli operanti, cercavano di allontanarsi senza farsi notare. I due, prontamente bloccati dagli agenti, venivano trovati ancora in possesso di una borsa, del tipo 24 ore, danneggiata ed asportata poco prima dalla autovettura. Pertanto, i due giovani, accompagnati negli uffici della Sezione Volanti, venivano dichiarati in arresto e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo, previsto per la giornata odierna.