Tempo di lettura: < 1 minuto

Quello che sta per concludersi è stato per il porto commerciale di Salerno un anno oggettivamente difficile nel corso del quale, però, si sono sbloccate opere che sono considerate fondamentali per lo sviluppo del porto di Salerno.

A dichiararlo il segretario generale dell’autorità di sistema portuale del Mar Tirreno centrale, Francesco Messineo, a margine di un incontro nel quale ha presentato un’iniziativa sociale che vede coinvolto l’Ente presieduto da Pietro Spirito. Messineo si è soffermato anche a chiarire ancora una volta la vicenda di Porta Ovest, negando che ci siano ritardi di qualsiasi genere o problemi, dopo alcuni dubbi sollevati dalla società Autostrade Meridionali, subito dopo la cerimonia che era stata ospitata nelle due gallerie del cantiere, in occasione dei festeggiamenti di Santa Barbara. A giorni verrà firmata la convenzione che rasserena gli animi e consentirà al cantiere di procedere senza ulteriori intoppi. Nel frattempo il porto avvia il dragaggio ed l’ampliamento dell’imboccatura che sono due interventi fondamentali .