Tempo di lettura: 2 minuti

Salerno – Due anni dopo la sua tragica scomparsa, Federica Ruocco, la 24enne salernitana che perse la vita dopo essere caduta dalle scale di casa, rivive nei ricordi delle amiche di scuola, l’Accademia di Trucco guidata da Massimo Corrado, che anche ieri, come l’anno scorso, ha premiato alla fine del corso di specializzazione in collaborazione con Diego Dalla Palma, una make up artist emergente, in ricordo di chi quella passione non potrà coltivarla. E per una strana coincidenza del destino la giuria, tra le sette finaliste del corso, ha scelto Erika del Pizzo, che di Federica non era solo compagna di classe, ma anche amica. Alla consegna del riconoscimento, avvenuto al termine di un saggio di trucco in cui tutte le allieve hanno realizzato dei total look ispirate ad un tema scelto da loro, dagli anni 80 alla sposa alternativa, è stata Simona, la sorella di Federica Ruocco a premiare la vincitrice tra le lacrime e la commozione di poter di poter vedere nello sguardo e nelle mani delle giovani ragazze la stessa passione, l’impegno e la voglia di fare quel mestiere che aveva animato i sogni anche di Federica spezzati da una tragica morte. “Ricordate che il vostro lavoro – ha detto Simona alla ragazze – è regalare un sorriso alle persone di cui vi prendete cura”.