Tempo di lettura: 2 minuti

Praiano (Sa) – Rifacimento del manto stradale: disagi a Praiano. Giuseppe Gagliano, imprenditore del settore e Presidente di Federalberghi Salerno, afferma: “Stando alla ordinanza sindacale emessa dal Comune di Praiano contenente disposizioni della viabilità sul tratto interno della SS163 chiuso al traffico veicolare (eccetto che per i residenti) per i lavori di rifacimento del manto stradale fino a giovedì 17 giugno, non posso non fare una considerazione su tutte: che ‘strada’ vuole prendere la politica? Dopo il lavoro particolarmente efficiente portato avanti per ripristinare nel breve termine la situazione di grave danno in cui versava Amalfi prima della ripresa della stagione estiva – abbiamo osservato una cospicua passerella di Istituzioni seguita dal meritato plauso – ci si è però adagiati sugli allori: basti guardare la mole di impianti semaforici con compromissione del flusso veicolare, conseguenti code e traffico in tilt in entrata e uscita dalla Costiera, ormai da lungo tempo. Nello specifico, nostro malgrado, Praiano diventa oggetto di discussione con questa nuova interruzione. Che succederà per i turisti, evidentemente non residenti?

E i lavoratori? Perché non aver approfittato del periodo di lockdown per approntare i lavori di riqualificazione? C’è una spiegazione logica da poter riferire ai proprietari delle strutture ricettive che hanno riaperto solo da pochi giorni? Una situazione che, ora, non ha né capo né coda. Ci aiutassero a comprendere. Nell’attesa, provvederemo immediatamente a chiedere lo slittamento della chiusura della strada a mezzanotte, ora che coincide con il coprifuoco attualmente in vigore”.