Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Scatta alle 21.30 l’operazione di trasferimento di un paziente risultato positivo al tampone al Coronavirus dall’ospedale ‘Villa Malta‘ di Sarno al ‘Cotugno‘ di Napoli. Si tratta del primo dei due casi ascrivibili alla provincia di Salerno. Ad eseguire le operazioni di trasferimento, l’ambulanza ad alto contenimento dell’Humanitas di Roberto Schiavone. Qualche ora prima la task force della Protezione civile della Regione Campania aveva comunicato le risultanze delle analisi sugli 80 tamponi esaminati in giornata presso il centro di riferimento dell’ospedale Cotugno. Risultati positivi 6 per i quali, nel mentre si attenderà la conferma ufficiale da parte dell’Istituto Superiore di Sanità, sono comunque scattate le procedure di ricovero al ‘Cotugno’. Dei sei casi uno risulta nel Sannio, tre a Napoli e due nella provincia di Salerno.

VALLO DELLA LUCANIA – Il tempo di rientrare e la stessa ambulanza con lo stesso equipaggio si trasferirà all’ospedale di Vallo della Lucania per prelevare l’altro paziente positivo (il secondo del piccolo ospedale) e rifare il tragitto.  

(Immagine di repertorio)