Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Il solarium di piazza della Concordia utilizzato come (estremo) rifugio da parte dei clochard. Devastata dalla furia del mare, dalle immagini si comprende quanto l’area sia saltuariamente abitata da senzatetto.

Spostato un casotto nella parte dello spiazzo meno raggiunta dalle onde, è evidente che lì trovano riparo nelle freddi e piovose notti salernitane. Un materasso, alcune coperte e poco altro: non si capisce se quella sistemazione sia usata da una o più persone. Ancor di più una ferita aperta proprio nel cuore della city.