Tempo di lettura: < 1 minuto

 

Salerno- E’ impressionante la caparbietà dei ragazzi volontari del gruppo ‘Voglio un mondo pulito’: seppure consci che tornando in un luogo precedentemente ripulito da decine e decine di chili di spazzatura lo scenario sarà certamente quello ‘ante’, si armano di guanti e pinze e tirano su, nuovamente, decine e decine di chili di spazzatura.

E’ successo anche sabato: Ciccio Ronca ha (ri)scelto la spiaggia di Pastena e una ventina di volontari ha deciso di seguirlo. Un gruppo è venuto da Baronissi, come racconta Clarissa: “Facciamo parte della Gioventù Francescana; ci è piaciuto questo progetto e siano qui per aiutare. Non immaginavamo di trovare tanti rifiuti in così poco spazio”.

Ragazze dalla faccia pulita e animate da sani valori: “Sabato prossimo saremo al reparti di pediatria e chirurgia pediatrica”. Non è mancato un bizzarro inconveniente che Ciccio Ronca così racconta: “Ho dovuto rincorrere un cinquantenne che aveva preso la busta con dentro i nostri guanti da lavoro, comprati ad 1 euro per paia dai cinesi…”.