Tempo di lettura: 2 minuti

Il Comune di Pontecagnano Faiano e il Circolo Occhiverdi Legambiente insieme per la 29esima edizione di Puliamo il Mondo, il più grande appuntamento di volontariato ambientale organizzato in tutto il pianeta.

Tre gli appuntamenti previsti sul territorio:

– 24 settembre ore 9:30, appuntamento in Via Pertini, in prossimità della sorgente Formola (S. Antonio);
– 25 settembre ore 9:30, presso l’area delle Sette Bocche a Faiano (Bosco San Benedetto);
– 1 ottobre ore 9:30, ingresso nord di Pontecagnano (ponte) con la collaborazione degli studenti dell’I.C. Picentia.

Durante la manifestazione, si procederà alla pulizia ed all’abbellimento di punti nodali della città, dove sono in programma nuovi parchi urbani, tesi a valorizzare aree destinate a contenere una visione del territorio dinamica, sostenibile e rispondente ai bisogni dei cittadini.

“Sono quanto mai fiero di poter continuare questa collaborazione con un’associazione storica e sempre dedita alla tutela del territorio. Raccogliere i rifiuti, preoccuparsi ed adoperarsi per se stessi e per gli altri, contribuire ad un’idea di benessere collettivo che parte dal basso, significa molto, soprattutto per i giovani. Per questo ringrazio anche l’I.C. Picentia che, con dirigenti e docenti, partecipa “sporcandosi le mani”, mai come in questo caso”, ha affermato l’Assessore alle Politiche Ambientali Carmine Spina.

Continuo a credere nella forza dell’esempio e per questo sposo, con tutta l’Amministrazione, una iniziativa tanto antica (vicina al compimento del trentesimo anno di età) quanto attuale. Scendere in strada e provvedere alla cura dei propri spazi è un modo efficace ed efficiente per ribadire che siamo tutti responsabili di quello che accade, nel ruolo di cittadini o come genitori o in quanto volontari e via discorrendo. Quello dell’ambiente è un tema sempre caro: proteggiamolo con intelligenza e coraggio”, ha chiuso il Sindaco Giuseppe Lanzara.