- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il garante campano delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale Samuele Ciambriello presenterà la “Relazione annuale 2023”, elaborata in collaborazione con l’Osservatorio regionale sulla vita detentiva. La raccolta dei dati e dei numeri servirà a fare luce sulla comunità penitenziaria, sulla sanità, sui detenuti tossicodipendenti e malati di mente, e i dati che riguardano i detenuti in misura alternativa al carcere. Il report sarà la fotografia in bianco e nero della provincia di Salerno.

Sono stati invitati ad essere presenti per un saluto l’Assessora alle politiche sociali e politiche giovanili del Comune di Salerno Dott.ssa Paola De Roberto, e dopo l’intervento del Garante Ciambriello interverranno il Procuratore della Repubblica di Salerno dott. Giuseppe Borrelli, il Magistrato di Sorveglianza Tribunale di Salerno Dott.ssa Monica Amirante, la Procuratrice della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Salerno Dott.ssa Patrizia Imperato e la Direttrice U.E.P.E. di Salerno Dott.ssa Roberta Lakelin.

L’appuntamento è per il prossimo lunedì 24 giugno ore 10.30 presso la Sala del Gonfalone del Palazzo di Città di Salerno, Piazza Giovanni Amendola.