Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – “Con Vincenzo De Luca abbiamo avuto un ottimo rapporto quando abbiamo lavorato insieme, non lo sento da qualche giorno perché penso che sia molto indaffarato, ma abbiamo fatto un gran bel lavoro sulla Campania”. Matteo Renzi, a Salerno oggi, nella città dove il presidente uscente della regione Campania è stato sindaco, ricorda il lavoro fatto da premier e scherza sui soldi stanziati per la Campania “accusando” Vincenzo De Luca di non averli spesi tutti. “Conoscendo la sua capacità di spesa se non li ha utilizzati, vuol dire che davvero erano troppi!” ha scherzato Renzi che ha anche commentato la mancata alleanza alle regionali in Campania con il Movimento 5 Stelle. “Non è sbagliato non stare insieme qui, è errato governare insieme” ha detto Renzi, strappando un applauso alla platea composta dai candidati di Italia Viva e da sostenitori, accorsi all’incontro presso il Polo Nautico. “Non credo che il nostro futuro sia il matrimonio con i Cinque Stelle – ha detto il leader di Italia Viva – anche perché i grillini hanno cambiato idea su tante cose“.