Tempo di lettura: < 1 minuto

C’era a Salerno, oggi, l’incontro convocato dal segretario provinciale del PD Enzo Luciano e dal Deputato salernitano Piero De Luca,  anche Michele Strianese in qualità di neo sindaco di San Valentino Torio, riconfermato per il secondo mandato dai suoi elettori, con un voto che gli consente di restare seduto anche sulla poltrona più alta di palazzo Sant’Agostino sede dell’amministrazione provinciale di Salerno.

Proprio nel suo ruolo di presidente della provincia di Salerno,  Strianese è intervenuto a margine dell’incontro che si è svolto presso la sede del partito democratico per analizzare il risultato alle elezioni amministrative nei 21 comuni alle urne, sullo stato dei lavori che riguardano l’edilizia scolastica, di competenza dell’amministrazione provinciale di Salerno. Strianese, anche al microfono di Anteprima24 non ha nascosto le difficoltà nel cercare di sopperire a tutte le mancanze e alle difficoltà che stanno rendendo difficile il percorso dei dirigenti scolastici verso l’avvio di questo anno scolastico alle prese con l’emergenza Covid.