Tempo di lettura: < 1 minuto
A conferma delle preoccupazioni del presidente della regione Campania Vincenzo De Luca che ieri ha emanato l’ordinanza che obbliga al tampone chi rientra dall’estero, i dati rilevati dall’Asl di Salerno segnalano due nuovi casi positivi, legati proprio a persone che hanno fatto ritorno da paesi esteri.
 
Si tratta di un giovane di Cava de’Tirreni, rientrato recentemente dalla Grecia ed un ragazzo risultato positivo nel comune di Ravello, appena tornata recentemente da una vacanza in Croazia. Intanto l’Asl di Salerno ha recepito l’ordinanza del governatore e imposto l’obbligo entro ventiquattr’ore di segnalare il rientro e sottoporsi al test.