Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Venerdì 9 luglio 2021 si è tenuta la riunione del Comitato Politico Federale del partito della Rifondazione Comunista.
Il Partito della Rifondazione Comunista ha deliberato di voler aprire un confronto e un dialogo, per la costruzione di uno spazio di convergenza tra quanti non si riconoscono nelle coalizioni in campo per le prossime elezioni amministrative, e che ritengono di dover promuovere istanze più radicali sulle questioni cittadine, dalla situazione sanitaria a quelle di welfare, dalle politiche della cultura e della scuola a quelle lavorative e ambientali presenti in città.
A partire da oggi – dichiara Loredana Marino, segretario provinciale della Rifondazione Comunista Salerno – apriamo un tavolo permanente di confronto con tutti quanti vorranno riconoscersi in queste istanze e obiettivi politici”.