Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Disavventura per l’attaccante della Salernitana, Milan Djuric. Alcuni ladri sono infatti riusciti a entrare in possesso della carta di credito del giocatore bosniaco, decidendo di spendere qualcosa come tremila euro in una pescheria di Eboli. Djuric si è reso conto che qualcosa non andava dai tanti messaggi informativi che gli arrivavano sul cellulare ed è riuscito a bloccare la carta di credito rivolgendosi alla propria banca. Adesso a rischiare è anche il titolare della pescheria che potrebbe essere accusato di favoreggiamento dagli inquirenti.