Tempo di lettura: 2 minuti

Bologna – Mihajlovic e il Bologna sono chiamati a rialzarsi dopo il tonfo in Coppa Italia. Domenica, alle 18 al Dall’Ara, arriva la neo promossa Salernitana e il tecnico rossoblù medita di rivedere la difesa con l’inserimento di Medel al centro.
Emergenza sulle fasce difensive: ai box Dijks per un edema osseo al dito di un piede, Hickey lavora con la squadra solo da una settimana e Tomiyasu rientrerà a Bologna domani dopo Olimpiadi e vacanze: per domenica non sarà disponibile, come pure Santander, alle prese con un problema muscolare ormai da una settimana.
SALERNITANA: SIMY E’ GIA’ PRONTO – Seduta di allenamento pomeridiana per la Salernitana che continua la preparazione in vista dell’esordio in campionato contro il Bologna. Per i granata la sfida di domenica allo stadio Dall’Ara segnerà il ritorno in serie A dopo 23 anni. Sul campo del Mary Rosy il tecnico Fabrizio Castori ha sottoposto il gruppo ad una intensa seduta di lavoro, caratterizzata da esercitazioni tecnico-tattiche. Primo contatto con i nuovi compagni di squadra anche per l’ultimo arrivato Simy, che potrebbe essere subito convocato. Fisioterapia per l’attaccante Julian Kristoffersen a causa di un affaticamento muscolare e per il difensore Frederic Veseli che prosegue il percorso di recupero dall’infortunio subito in ritiro a Cascia.