Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Il Comando dei carabinieri di Salerno piange la scomparsa a causa del coronavirus di uno dei suoi uomini. Si è spento dall’ospedale Vecchio Policlinico di Napoli il Lgt. Raffaele Palestra, 52enne, effettivo al Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Salerno, dove era ricoverato dal 1^ aprile scorso. Il carabiniere è deceduto alle ore 21.15 circa a causa di complicazioni respiratorie e renali. L’Ispettore era stato trasferito dall’ospedale II Policlinico di Napoli dove era stato ricoverato il 17 marzo, poiché risultato positivo al Covid-19. Lascia una moglie e due figli.