Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – A seguito di alcune segnalazioni di cittadini di Mercatello circa un sospetto andirivieni di persone, i Carabinieri hanno dato corso ad una veloce ma fruttuosa attività investigativa su un soggetto già agli arresti domiciliari per stupefacenti. I riscontri hanno portato i militari ad effettuare nel pomeriggio di ieri una perquisizione con l’ausilio di unità cinofila antidroga Carabinieri di Sarno. All’esito sono stati rinvenuti complessivamente una quarantina di grammi di varie sostanze stupefacenti già pronti in dosi, bilancino e oltre 2000 euro, verosimile provento di attività di spaccio. Il soggetto, C.D. , 40 anni,  è stato arrestato ed associato ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.