Tempo di lettura: 1 minuto

 

Tre ore di musica, cori, applausi e risate: Renzo Arbore e l’orchestra italiana incantano Salerno e regalano una serata di grande divertimento in occasione dei festeggiamenti per San Matteo. Il concerto, voluto dalla Camera di Commercio che lo ha inserito come ultima tappa del progetto Cameraintour, era scomparso da anni nel programma delle celebrazioni di San Matteo per disposizioni della Curia. Ma Arbore e la sua battaglia per fare della canzone napoletana un bene patrimonio dell’umanità vince su tutto.