Tempo di lettura: < 1 minuto

Una proposta di iniziativa popolare “Salva Salerno”: è quanto presenteranno il Comitato “Salva Salerno” ed il consigliere comunale Gianpaolo Lambiase, giovedì 12 dicembre 2019 alle ore 10:30, presso il gruppo consiliare “Salerno di Tutti” al terzo piano del Comune di Salerno. Si tratta di una proposta di iniziativa popolare tesa a ridurre, come si legge in un comunicato stampa, il consumo del suolo, contro la  cementificazione degli ultimi spazi liberi in città; per il recupero e la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente; per l’adeguamento energetico del patrimonio edilizio esistente; per la tutela e valorizzazione dell’ambiente; per attrezzature e servizi pubblici efficienti ed adeguati alle esigenze della popolazione.Il Comitato “Salva Salerno” chiede che il Comune, in occasione della revisione decennale del PUC,  approvi un nuovo Strumento Urbanistico che riduca drasticamente le nuove costruzioni a Salerno ed il conseguente consumo di suolo sul territorio comunale. “E’ indispensabile una responsabile mobilitazione dei cittadini, per imporre una presa di coscienza degli Amministratori Comunali, perché si adegui lo Strumento Urbanistico alle reali esigenze del territorio e si ponga immediatamente fine al consumo di suolo sul territorio comunale” è l’auspicio affidato alla nota.