Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Secondo suicidio a Salerno a distanza di due giorni da quello avvenuto domenica a Mercatello, ma un terzo caso si era avuto anche il 19 marzo.

Oggi in Via Freda a Pastena, un uomo di 45 anni si è lanciato nel vuoto.

Inutile il tentativo dei familiari di tentare di fermarlo quando si sono accorti della sua volontà. Il tentativo di fermarlo non è servito a nulla. L’uomo si è lanciato dal sesto piano ed è morto sul colpo.

Senza esito il tentativo di soccorso effettuato da un’ambulanza dell’Humanitas e dai carabinieri giunti sul posto.

A decidere di togliersi la vita, invece, la scorsa domenica è stato un uomo che non avrebbe retto alla sofferenza della perdita della moglie venuta meno due giorni prima per una malattia. Ancora prima, due settimane fa una donna di 52 anni di era lanciata dal balcone della sua casa.