Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Anche Giuseppe Sannino paga… dazio. L’allenatore ex Salernitana non potrà guidare la propria squadra perché, in Ungheria, si teme un contagio di Coronavirus da parte degli italiani. Sulla pagina facebook ‘Calcio Ungherese’ si legge: Stephen Pisont guiderà l’Honved dalla panchina nella prossima gara con il Diosgyor di sabato 29 febbraio. Tutto questo perché la società ha deciso di mettere in quarantena Giuseppe Sannino e il suo vice allenatore Alessandro Recenti. I due tecnici non mostrano nessun sintomo, ma il club di Budapest ha fornito questo comunicato: ‘Il Budapest Honvéd FC, in qualità di club responsabile, sta facendo del suo meglio per affrontare la crisi sanitaria e controllare la diffusione dell’epidemia. Per precauzione, la direzione ha deciso di effettuare una sostituzione temporanea, proteggendo i suoi tifosi, i giocatori e i colleghi del club'”. Costernazione tra i tanti amici salernitani, tra i quali l’avvocato Silvestro Amodio conosciuto già ai tempi del Varese.