Tempo di lettura: < 1 minuto

Sapri (Sa) – I militari del Comando Stazione Carabinieri di Sapri, coadiuvati dagli Ispettori dell’ASL (Distretto Sapri), dalla Polizia Municipale e dall’Ufficio Tecnico del Comune di Sapri, nel corso di attività di controllo sul corretto adempimento delle misure previste dalle “misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”, procedevano alla chiusura dell’intera struttura del Mercato coperto di Sapri, ubicato in via Pisacane, per gravi carenze igienico-sanitarie.
Nella medesima attività si deferiva alla competente Autorità Giudiziaria, per occupazione di suolo pubblico, una persona: C. A. cl.1949, nato e residente a Sapri.
Il Sindaco del Comune di Sapri, emetteva immediatamente un’Ordinanza di chiusura per gravi carenze igienico sanitarie e veniva anche elevata la relativa contravvenzione alle norme COVID-19.