Tempo di lettura: 1 minuto

Sarno (Sa) – Prosegue l’impegno a tutela del territorio da parte del Parco Regionale del Fiume Sarno unitamente alle Guardie Giurate Ambientali del Nucleo Provinciale Accademia Kronos. L’attività di questi giorni dal personale dell’Ente, ha consentito di accertare l’abbandono in modo incontrollato in prossimità di una strada frequentatissima, dei rifiuti.

Così l’Accademia Kronos: “Il personale intervenuto ha infatti accertato che in Via Sarno Bracigliano in agro del Comune di Sarno, ignoti avevano abbandonato su strada carrabile ingenti quantitativi di guaina bitumosa derivante da lavori edili. Una circostanza che trova conferma anche nelle numerose segnalazioni di lavori le cui regolarità sono all’attenzione degli organi preposti. Considerato che le guaine sono realizzate con derivati del petrolio e sono classificate come rifiuti speciali CER 17.03.03 e che il quantitativo illecitamente smaltito, risultato pari a diversi quintali, oltre ad un concreto rischio di inquinamento ambientale, di fatto ostacolavano il libero deflusso delle acque nei fossi laterali e nelle relative opere di raccolta e di scarico, il personale intervenuto presentava un dettagliato esposto agli Enti interessati, affinche oltre agli ulteriori accertamenti, predisponesse anche idonei provvedimenti per la rimozione dei rifiuti”.