Tempo di lettura: < 1 minuto

Sicignano degli Alburni (Sa) – A meno di una settimana dalla sua elezione che porta sulla poltrona di sindaco di Sicignano degli Alburni, il primo cittadino più giovane della provincia di Salerno, Giacomo Orco, 27 anni ha già scelto la sua giunta. Suo vice sarà Vincenzo Rosolia, che ricoprirà anche la delega ai lavori pubblici e all’ecologia; Mario Parisi sarà assessore all’urbanistica, acquedotti, viabilità e trasporti, illuminazione, edilizia scolastica; Rosita Vecchio, assessore alle energie rinnovabili, patrimonio agricolo e forestale. C’è anche un assessore esterno con deleghe alla pubblica istruzione, pari opportunità e beni artistici e culturali. Si tratta di Elisabetta Cristaimo. Tanta buona volontà impegno e voglia di fare bene connotano l’operato del neo sindaco che ha partecipato alla conferenza stampa promossa nei giorni scorsi presso la sede del partito democratico a Salerno per analizzare il risultato elettorale ottenuto in provincia di Salerno. “In poco tempo abbiamo creato le condizioni utili per mettere in piedi una grande squadra– ha dichiarato il sindaco al microfono di Anteprima24 –Sicignano degli Alburni ha deciso di cambiare e noi crediamo che ci siano tutti i presupposti per operare bene”.