Tempo di lettura: < 1 minuto

Caselle in Pittari (Sa) – “Ho fatto ‘saltare’ il Consiglio provinciale perché all’ordine del giorno non era stata inserita la problematica relativa alla strada ‘pisciottana’” svela Carmelo Stanziola, sindaco del Comune di Centola-Palinuro e vice presidente della Provincia.

Lo fa a Caselle in Pittari, nell’ambito della manifestazione pubblica di inaugurazione del laboratorio infermieristico dell’Asl. Al tavolo, con lui, il sindaco Giampiero Nuzzo, il direttore sanitario dell’ospedale di Sapri, Rocco Calabrese e il consigliere regionale, nonché presidente della Commissione Bilancio e Finanza, Franco Picarone.

Stanziola si riferisce all’assise del 29 luglio. Racconta: “Da trent’anni si sta cercando di completare quell’arteria e mi è sembrato impossibile che, di fronte ad ulteriori finanziamenti ricavati dalla Regione Campania, la Provincia ancora una volta non si occupasse della vicenda. Abbiamo quindi rinviato il Consiglio perché ho preteso che la Pisciottana fosse inserita all’ordine del giorno, unitamente agli altri punti”.