Tempo di lettura: < 1 minuto
Un 31enne marocchino, N.Y., irregolare sul territorio nazionale, è stato tratto in arresto per resistenza e tentata estorsione dopo aver chiesto soldi per il parcheggio dell’auto ad un anziano ed averlo aggredito. Il fatto è accaduto tre giorni fa in piazza Vittorio Veneto, nella pressi della Stazione Ferroviaria di Salerno, ma reso noto solo oggi dai carabinieri che sono intervenuti di segnalazione al 112 di  un’aggressione ad opera di extracomunitario che pretendeva soldi per il parcheggio della sua autovettura. All’arrivo dei Carabinieri l’anziano segnalava una persona che si stava allontanando di fretta dalla piazza e che non accennava a fermarsi.

Bloccato dai militari, il parcheggiatore abusivo, compreso che l’autore della segnalazione era l’anziano a cui aveva chiesto poco prima il denaro, ha tentato comunque di scagliarsi addosso a lui, proferendo una serie di improperi e minacce.

Il soggetto è stato fermato non senza difficoltà, visto che ha deciso di interrompere la sua agitazione solo all’arrivo di una seconda pattuglia.