Tempo di lettura: 2 minuti

Cava de’ Tirreni (Sa) – Oggi è la sesta edizione della “Notte nazionale del Liceo Classico” l’evento a carattere nazionale istituito con lo scopo di promuovere la cultura classica in Italia. Sono tantissimi ormai i Licei Classici su tutto il territorio nazionale che aderiscono all’iniziativa e molti anche nella nostra provincia. Stasera alle ore 18,00 il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, visiterà il Liceo Classico “M. Galdi” di Cava de’ Tirreni che aderisce alla manifestazione.

Questo evento – dichiara il Presidente Michele Strianeseè diventato sempre più importante negli anni, tanto da contribuire alla crescita delle iscrizioni al classico. Nel 2019 il 6,8% rispetto al 6,7% dell’anno precedente. È una iniziativa importante, in cui tutte le scuole dove si studia greco e latino si mettono in mostra, valorizzando le discipline umanistiche, spesso messe da parte a vantaggio esclusivo delle materie scientifiche. Quest’anno aderiscono 436 istituti che, dalle 18 a mezzanotte, offriranno al pubblico spettacoli, letture, dibattiti, degustazioni ispirate al mondo antico, cineforum.

Ringrazio la Dirigente scolastica, prof.ssa Maria Alfano, per l’invito e nell’occasione avremo modo di siglare la convenzione per P.C.T.O. (Percorsi di Competenze Trasversali e di Orientamento, ex A.S.L., cioè Alternanza Scuola Lavoro) denominata “Molti giorni al museo”. Il progetto prevede l’accoglienza di giovani studenti presso la Provincia di Salerno per lo svolgimento di tirocini formativi presso i nostri Musei provinciali. Auguro a tutti buon lavoro”.