Tempo di lettura: 2 minuti

Salerno – Tutto pronto per la Coppa Italiana Under 20 femminile di pallacanestro, che vedrà la Todis Salerno ’92 ai nastri di partenza con un roster sperimentale, composto dalle proprie atlete under 18 ed alcuni prestiti interessanti in prospettiva, frutto di una selezione condotta da patron Angela Somma e dal direttore sportivo, Aurelio De Sio. “Ringraziamo Smit Roma, Alma Basket Patti e Ororosa Bergamo per l’estrema disponibilità”, affermano all’unisono.

La manifestazione si terrà al PalaZauli di Battipaglia dal 23 al 27 giugno. Le granatine per l’occasione saranno guidate da Valerio Russo, già coach dell’U18 e assistente di Aldo Russo in prima squadra. “Sono contento per questa opportunità che mi darà modo di approfondire le conoscenze del settore giovanile femminile, visto che per me è stata la prima esperienza lontano dal mondo maschile quest’anno. Abbiamo aggiunto sei giocatrici provenienti da altre società. L’obiettivo primario è quello di visionare queste ragazze e capire se abbiamo la possibilità di costruire qualcosa di più importante nell’immediato futuro, ma è chiaro che vogliamo ben figurare. Abbiamo cercato di sistemare le intese negli allenamenti a disposizione e non vediamo l’ora di metterci in gioco su un palcoscenico comunque molto importante”, ha detto l’allenatore. Martedì 22 giugno ci sarà la cerimonia di apertura, poi il giorno dopo le granatine inizieranno la fase di qualificazione contro la Stella Azzurra Roma Nord (ore 14:30); sarà la prima partita del torneo. Il 24 giugno (ore 20:30) Salerno sfiderà Castelnuovo Scrivia, mentre il 25 alle 14:30 se la vedrà contro la Magnolia Campobasso. Tra sabato 26 e domenica 27 le fasi finali.

Il roster della Todis Salerno ’92 sarà composto da quattordici giocatrici per l’occasione. Dalla più grande alle più piccole, Russo avrà a disposizione Marema Soda Diouf (2001, pivot), Elena Golemi (2002, play-guardia), Rosaria Sciammetta (2002, ala), Beatrice Belli (2003, guardia), Camilla Carfagna (2003, guardia), Marika Coppola (2003, guardia), Annafabia Gai (2003, play), Miriam Galizia (2003, guardia), Miruna Ghiran (2003, ala-pivot), Giulia Marotta (2003, pivot), Giulia Paragallo (2003, guardia), Anna Maria Basile Rognetta (2004, play), Giulia Della Corte (2004, ala) e Giulia Mancuso (2004, play-guardia).