Tempo di lettura: 2 minuti

Salerno- La Todis Salerno ’92 vince in scioltezza a Cercola (44-69) e volge lo sguardo ora al big match contro la capolista JustMary Capri che si disputerà giovedì alle 16 al PalaSilvestri. La buona prestazione delle granatine al palasport di Viale dei Platani contro le giovani e vogliose ragazze partenopee rappresenterà sicuramente una buona spinta per affrontare al meglio il difficilissimo match contro le isolane, attualmente in vetta a quota 20 e capaci di vincere a Taranto contro la Lowengrube, ma con una partita in più attualmente rispetto a Salerno, che in graduatoria insegue a -2.

“Cercola è squadra ben messa in campo e molto aggressiva. È stato un buon banco di prova per noi in vista di giovedì. Coach Russo ha dato spazio a tutte ed abbiamo chiuso l’ultimo periodo con le più giovani, che hanno ben figurato. Sono molto soddisfatta, ma ora dobbiamo restare tutti concentrati. Ci aspettano quattro partite in due settimane, di cui due molto importanti contro dirette concorrenti”, ha detto patron Angela Somma al termine dell’incontro.

L’allenatore è contento della prestazione del suo roster. Ha ruotato tanto, ha dato minutaggio a tutte. Spazio abbondante per le under che non avevano mai avuto la possibilità di calcare il parquet con continuità, come Basile, Coppola e Mancuso. Un giro di riposo per Orchi. Anche l’ultima arrivata Savatteri ne ha beneficiato, deve ancora completare il processo di inserimento nel gruppo, ma i segnali sono buoni: l’ex cagliaritana è andata in doppia cifra insieme a Van der Linden e Duran. “Nell’ottica delle cinque partite ravvicinate la mia richiesta era quella di avere un contributo da tutte, c’è stato e sono felice di questo. Da lunedì cominceremo a pensare alla partita con Capri. Abbiamo avuto possibilità di mantenere il nostro livello di gioco, tenendo in considerazione anche la distribuzione dei minuti. Continuiamo a lavorare con fiducia”, il commento di coach Russo.

TABELLINO   
AZZURRA CERCOLA-TODIS SALERNO 44-69 (8-20; 17-35; 27-53)

CERCOLA: Edokpaigbe 14, Iuzzolino, Massarotti 2, Di Sarno 2, Pragliola 12, Giustino, Pepe, D’Ambrosio 2, Bocchetti 12, Manganiello. All: Cavaliere.

SALERNO: Basile 2, Valerio 5, Coppola 2, De Mitri 2, Cragnolino 6, Mancuso 2, Sestito 8, Savatteri 10, Van der Linden 11, Aceredo 6, Duran 11, Scolpini 4. All: Russo.

Arbitri: Del Gaudio-Pezzella