Tempo di lettura: < 1 minuto

Buccino (Sa) – È stato schiacciato dal peso del tronco di un albero che stava tagliando con la motosega, un ingegnere di 66 anni, residente a San Gregorio Magno, trovato morto questo pomeriggio, in un terreno agricolo di Buccino.
Il tragico incidente è avvenuto in località Montagnola, nel comune di Buccino, in una zona agricola sita ai confini tra i comuni di Vietri di Potenza e Auletta.
Accidentali le cause che hanno provocato il decesso dell’uomo che è stato travolto ed ucciso sul colpo dall’albero ad alto fusto che stava tagliando.
Per liberare il corpo dell’uomo, rimasto incastrato tra il terreno e il pesante tronco di legno, si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Eboli. Inutile ogni tentativo dei sanitari del 118 di Buccino di rianimare il 66enne che era già privo di vita.
Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione di Buccino agli ordini del maresciallo Gaetano D’Ambrosio per tutti i rilievi del caso.