Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Un ragazzo di 15 anni è ricoverato in rianimazione a Salerno, in seguito ad un tuffo dalla scogliera della spiaggia libero nel quartiere Mercatello.
E’ accaduto ieri poco dopo le 21- Il 15 enne ha riportato la frattura di due vertebre della colonna cervicale, è stato soccorso dai sanitari della “Croce Bianca” e trasportato d’urgenza nell’ospedale di Salerno.
Dopo il ricovero nel reparto di Neurochirurgia, è stato trasferito in Rianimazione. Le sue condizioni vengono monitorate costantemente dai medici che, in collaborazione con i neurochirurghi, lo stanno seguendo.
Il 15enne non sarebbe in pericolo di vita, ma le prossime ore saranno importanti per capire le conseguenze provocate dall’incidente.