Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – L’e-learning diventa un percorso parallelo per integrare ed innovare la didattica rivolta agli studenti dell’Università di Salerno. È quanto sostiene il Rettore Vincenzo Loia, annunciando dalla prossima settimana la ripresa in presenza delle lezioni, ma al contempo, confermando che chi è impossibilitato a recarsi fisicamente al Campus potrà seguire in modalità a distanza i corsi. Anche durante il periodo di lockdown, Unisa non ha mai fermato investimenti e lavori per creare nuove aule e laboratori a servizio della didattica tradizionale, ma è ora determinata a proseguire sul percorso parallelo che garantisce agli studenti modalità innovative di apprendimento. Il Rettore chiede ancora uno sforzo di pazienza ai suoi studenti: tornano in presenza anche le sedute di laurea ma contingentando a pochi congiunti la gioia di esserci.