Tempo di lettura: 1 minuto


Cambia da oggi la viabilità tra Torrione e via Settimio Mobilio, per assecondare quanto previsto da un apposito studio dell’Universitá, commissionato dal Comune di Salerno, per trovare una soluzione su alcuni snodi strategici della circolazione nel comune capoluogo.

Mentre i tecnici del Comune di Salerno sono a lavoro per reinstallare il cordolo che, da oggi, vieta di girare verso via Settimio Mobilio alle auto in transito su via Torrione, che potranno, invece, utilizzare il sottopasso più avanti della Lungoirno, svoltando su via Vinciprova, cresce il malcontento tra alcuni operatori commerciali, convinti che il nuovo dispositivo di traffico lì penalizzerà.

Anteprima 24 ha raccolto questa mattina, a poche ore dall’attivazione del nuovo dispositivo, il commento a caldo di alcuni commercianti. Se per la rivendita di pesce il dispositivo è penalizzante, il commerciante di tappeti orientali, invece, chiede di avere fiducia nell’operato dell’amministrazione comunale di Salerno.