Tempo di lettura: < 1 minuto

Vietri sul Mare (Sa) – Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri di Vietri Sul Mare, diretti dal Luogotenente Antonio Fogliame e coordinati dal Comandante interinale della Compagnia di Salerno Cap. Graziano Maddalena, hanno tratto in arresto D.D. C.  (cl.1977), pregiudicato del posto, in esecuzione al decreto di sospensione cautelare della detenzione domiciliare, emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di  Salerno, per ripetute violazioni alle prescrizioni del regime detentivo accertate dal reparto procedente. L’arrestato, che stava scontando una condanna a due anni di reclusione poiché riconosciuto colpevole di un incendio doloso (commesso il 02 luglio dell’anno 2017) che aveva distrutto una vasta area di vegetazione in zona collinare della Frazione Molina di quel comune, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Salerno.