Tempo di lettura: 1 minuto

Ariano Irpino (Av) – E’ stata denunciata una donna che si è recata ai colloqui presso la casa circondariale di Ariano Irpino. La donna è stata scoperta con un bisturi occultato nella vagina. Il metal detector ha fatto scattare l’allarme nonostante la donna ha avuto la massima accuratezza per nasconderlo. Lo aveva ben incelofanato ed infilato in un preservativo, ma tutto ciò non è bastato. Nelle prossime ore la donna dovrà chiarire la questione. Episodio mai accaduto nel carcere di Ariano Irpino. Episodio che arriva ad una settimana dalla fuga sventata da parte della Polizia Penitenziaria