L’Avellino blinda la difesa: dall’Argentina arriva il rinforzo per Marcolini

L’Avellino blinda la difesa: dall’Argentina arriva il rinforzo per Marcolini

lettura in 2 min

Avellino – “Abbiamo preso un centrale di difesa molto forte. E’ davvero molto forte”. Con queste parole Walter Taccone aveva annunciato l’arrivo del rinforzo per il pacchetto difensivo di Michele Marcolini. Un profilo tenuto top secret nei giorni dalla società. Il mister X corrisponde a Marcos Curado.

Classe ’95 che nelle prossime ore firmerà un contratto quadriennale con il Genoa che poi lo dirotterà in orbita Avellino. Curado dal 2015 ha collezionato 75 presenze e 2 gol con la maglia dell’Arsenal Sarandì formazione che milita nel massimo campionato argentino.

“E’ difensore centrale molto forte, comprato dal Genoa, ad Avellino arriva in prestito”. Così Walter Taccone presenta il neo arrivato Marcus Curado. “Viene dalla serie A argentina – ammette – Mi aspetto molto da questo ragazzo. Sono convinto che ancora una volta il direttore Vincenzo De Vito abbia pescato bene. I miei ringraziamenti vanno a lui, ma soprattutto al Genoa. Con Curado ci abbiamo messo cinque minuti per decidere. Il Genoa ci ha proposto questo calciatore, ma poi abbiamo valutato con il direttore. Da qui la decisione definitiva”.

“Wilmots per ora resta con noi, ma sono aperte entrambe le trattative (Frosinone e lo stesso club ligure, ndr.). Non abbiamo preso ancora una decisione definitiva” conclude Taccone.

“Nessuna mossa a sorpresa, ma dobbiamo consolidare il gruppo che già abbiamo – ammette lo stesso De Vito – Arriverà qualche altro calciatore, ma arriverà con calma e soprattutto sotto traccia. Sarà il campo se avremo ragione oppure no. Bisogna ammettere che il presidente ha fatti dei grandi sacrifici”.


Commenti