Tempo di lettura: < 1 minuto

Avellino – “Francesco Boccia rappresenta un nome di garanzia per le comunità locali e in particolare per quelle del Mezzogiorno che lui conosce molto bene. Tra l’altro, spesso, è stato ospite del nostro territorio e quindi siamo convinti di poter instaurare una proficua e fattiva collaborazione nell’interesse della nostra comunità”. Lo dichiara all’AdnKronos il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, in merito alla nomina di Boccia a ministro per gli Affari regionali. Il primo cittadino commenta anche l’incarico conferito a Giuseppe Provenzano, chiamato a guidare il ministero per il Sud”.

“La notizia positiva è quella di aver riconfermato il dicastero per il Mezzogiorno – spiega Festa – L’auspicio è che, anche la giovane età del Ministro, lo faccia stare sulla stesa lunghezza d’onda dei tanti giovani del Sud a cui dobbiamo garantire le giuste opportunità affinché non lascino i luoghi d’origine”. Infine il sindaco Festa annuncia: “Mi farò carico nei prossimi giorni di invitare entrambi i ministri nella nostra città per potermi confrontare con loro sulle strategie future di sviluppo del territorio di concerto col governo”.