mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home Avellino Avellino-Latina, le probabili formazioni: le scelte di Braglia e Di Donato

Avellino-Latina, le probabili formazioni: le scelte di Braglia e Di Donato

Tempo di lettura: 2 minuti

Avellino – E’ sfida aperta al Partenio-Lombardi contro il Latina per l’Avellino di Piero Braglia. La formazione irpina cerca il rilancio dopo l’avvio così così con un due punti in altrettante partite. Il tecnico toscano dovrà fare i conti con le assenze di Aloi e Micovschi, ma recupera Scognamiglio che andrà in panchina. Al di là delle assenze, Braglia confermerà il 4-3-3 visto nello scorso turno di campionato contro la Juve Stabia. E’ stata certamente una settimana turbolente in casa Avellino dopo la positività al COVID del direttore sportivo, Salvatore Di Somma.

Rispetto, appunto, al match del “Menti” dovrebbe essere una sola la novità rispetto agli undici iniziali. De Francesco è in pole per prendere il posto dello squalificato Aloi a centrocampo. Il gioco delle coppie, secondo il tempo toscano, prevede l’utilizzo dell’ex Reggina al posto del centrocampista calabrese. Del resto davanti a Forte agiranno CiancioDossenaSilvestri Tito; centrocampo completato da Carriero e D’Angelo; attacco con Di Gaudio e Kanoutè che supporteranno Maniero al centro del tridente.

Sul versante opposto il tecnico Daniele Di Donato confermerà il 4-4-2 che ha battuto la Paganese nello scorso turno. L’unica novità è l’impiego di Esposito in difesa che verrà preferito a Giorgini. Attacco composto da Carletti, autore di una doppietta con gli azzurrostellati, affiancato da Mascia.

Le probabili formazioni di Avellino-Latina (fischio d’inizio ore 20.30):

Avellino (4-3-3): Forte; Ciancio, Dossena, Silvestri, Tito; Carriero, De Francesco, D’Angelo; Di Gaudio, Maniero, Di Gaudio. A disp.: Pane, Rizzo, Scognamiglio, Sbraga, Bove, Mignanelli, Matera, Gagliano, Messina, Plescia. All.: Braglia.

Latina (4-4-2): Cardinali; Ercolano, De Santis, Esposito, Nicolao; Teraschi, Spinozzi, Tessiore, Di Livio; Mascia, Carletti. A disp.: Alonzi, Giorgini, D’Aloja, Amadio, Atiagli, Pastore, Sane, Rosseti, Jeffersonm, Ricci. All.: Di Donato.

Arbitro: Antonino Costanza della sezione di Agrigento. Assistenti: Luca Feraboli della sezione di Brescia e Nicola Tinello della sezione di Rovigo. Quarto ufficiale: Antonio Monesi della sezione di Crotone.